L’avvocato online costituisce una novità degli ultimi 20 anni. Anche la categoria degli avvocati, tradizionalmente molto restia alle innovazioni, si è messa in linea che l’evoluzione tecnologica. I costi ridotti per la realizzazione di siti web, la possibilità di raggiungere la vasta rete della popolazione cibernautica, sono elementi che hanno spinto molti avvocati a pubblicizzarsi su internet.

Cosa fa l’avvocato online

In realtà, il panorama degli avvocati telematici è molto vasto e vario. Ci sono avvocati online che si limitano ad avere il classico sito vetrina in cui presentarsi e pubblicizzare il propri servizi. Altri hanno puntato su veri portali di informazione giuridica ed altri ancora si dedicano, con i loro siti web, a fornire servizi di consulenza.

L'offerta promossa dalla categoria dell'avvocato online è veramente vasta. E mi rendo conto che spesso è difficile per gli utenti riuscire a scegliere il servizio che risponde, realmente, alle proprie esigenze.

Io stesso rientro nella categoria dell'avvocato online. Il mio blog ha un doppio taglio funzionale: mira all'informazione giuridica e alla consulenza.

In realtà, il mio obiettivo è quello di configurare l'informazione e la consulenza come strumenti integrati a disposizione dell'utenza. Si tratta del mio sistema integrato di aiuto che chiamo Informazione Circolare Attiva.

L’avvocato online su Google

Ora, prova a fare una ricerca su Google con le parole “avvocato online”.  

I portali che ti permettono di cercare gratuitamente avvocati online.

Nelle prime posizioni trovi diversi siti web e molti di questi non fanno capo ad un avvocato online. Sono, invece, portali che offrono un servizio, gratuito, di ricerca di avvocati telematici.

Insomma, spesso non approdi sul sito web di un avvocato online. In molti casi, questi portali non sono neanche gestiti da avvocati.

Un mio consiglio al riguardo? Mi limito ad osservare che già Google costituisce un motore di ricerca: anzi rappresenta il più potente motore di ricerca.

I blog degli avvocati online che offrono consulenza legale.

Qui, entriamo, invero, nel cuore dell'attività dell'avvocato online. L'attività di consulenza legale è quella che più si presta ad essere offerta per via telematica. Si va dalla consulenza legale gratuita a quella a pagamento.

Io stesso, come detto, metto a disposizione degli utenti il servizio di consulenza legale gratuita. In realtà, la consulenza gratuita online costituisce l'asse portante di qualunque avvocato online.

Per diverse ragioni, la stragrande maggioranza di ricerche su Google inerenti i servizi legali riguardano la consulenza legale gratuita online. Per questa ragione avete un offerta così ampia da parte degli avvocati in rete.

L’AVVOCATO ONLINE TRA CONSULENZA LEGALE E NUOVE TECNOLOGIE

Consulenza legale e le nuove tecnologie costituiscono un mix esplosivo.  Così, se hai bisogno di un parere legale, e provi a fare un ricerca su Google, troverai una miriade di diversi servizi di consulenza legale.

Si va dalla consulenza legale classica, quella che si svolge presso lo studio dell'avvocato, alle consulenze legali online. In questo secondo caso, troverai sicuramente prestazioni di consulenza legale on line gratuita e a pagamento.

Io stesso, come avvocato online, promuovo e svolgo tutti e tre questi servizi di consulenza, inclusa quella online gratuita. Spesso mi viene rivolta la seguente domanda: "Francesco, che convenienza hai nel promuovere la consulenza gratuita? Non fai concorrenza sleale a te stesso? Non ne risente la tua attività che dovrebbe essere a pagamento?".

In effetti le tue domande sarebbero legittime? Ma trovano risposta in ciò che non ti viene detto sulla consulenza legale gratuita. Quello che molti siti non dicono è la fondamentale differenza che esiste tra consulenza a pagamento e consulenza gratuita.

L'obiettivo di molti è di farsi avvicinare da te. Insomma, come dire "iniziamo da una consulenza gratuita e forse arriviamo ad una a pagamento".

Il mio obiettivo è diverso e, come saprai se mi segui nel blog, è di non farti cadere nella tana del lupo. Il mio intento è quello di offrirti due strumenti fondamentali di aiuto che ho condensato nella formula dell'"Informazione Circolare Attiva".

TI SPIEGO IN COSA SI DIFFERENZIA LA CONSULENZA LEGALE GRATUITA DA QUELLA A PAGAMENTO

Nella rete, in una ricerca anche superficiale su google o altri motori di ricerca, troverai, come detto, una miriade di servizi di consulenza legale gratuita. Sei sicuro che ogni avvocato online ti spiega apertamente quali sono le differenza tra consulenza gratuita e a pagamento?

Ecco alcune cose che non ti vengono dette nel web.

  • Non ti vengono spiegate le reali differenze tra consulenza gratuita e a pagamento.
  • Viene omesso di spiegare il motivo per cui si dovrebbe pagare per una consulenza quando è possibile ottenerla in forma gratuita.
  • Come scegliere tra i diversi servizi di consulenza che girano nel web? Anche da questo punto di vista, c'è poca chiarezza, nonostante i servizi di consulenza vanno dalla consulenza telematica a pagamento, alla consulenza presso lo studio per finire con la consulenza on line gratuita.

L’avvocato online è una grossa opportunità. La consulenza legale gratuita è, infatti, un formidabile strumento di aiuto. Ma ci sono differenze, sostanziali ed importanti, con la consulenza a pagamento.

La differenza non consiste solo nel costo, ma nella sostanza delle due attività.

La consulenza legale a pagamento è un attività che implica una assunzione piena di responsabilità dell'avvocato nella redazione del suo parere legale. Il che presuppone una conoscenza più approfondita dei fatti storici che stanno a monte del tuo problema e dei documenti ad esso inerenti

Ti starai chiedendo: "Francesco, ma allora a che mi serve la consulenza gratuita?". 

La consulenza legale gratuita serve eccome

Non è detto, infatti, che tu abbia bisogno di una consulenza a pagamento. Ci sono molte situazioni in cui è più utile la consulenza legale gratuita. Nota bene: non è una questione di costo.

Il problema non è tanto risparmiare, ma scegliere lo strumento che meglio soddisfa le nostre attuali esigenze.

avvocato onlinePer comprendere meglio, ti accenno ad un elemento centrale che differenzia la consulenza gratuita dalla consulenza a pagamento. 

L'intervista

L'intervista è il dialogo che avviene tra avvocato e cliente. Un dialogo che può aver luogo sia personalmente ma anche in via telematica. Quello che qualifica questo dialogo è il fatto che l'avvocato è messo in condizione di rivolgere al cliente una serie di domande mirate a rendere il quadro preciso del problema.

L'avvocato procede all'intervista del cliente dopo che ha avuto dallo stesso i documenti inerenti il caso da trattare. Questo consente al legale di scavare, andare a fondo e riuscire a comprendere ogni più minima sfaccettatura del problema. La conseguenza di questa attività che trova nell'intervista un elemento centrale è la possibilità di redigere un parere altamente professionale e dettagliato.

LA CONSULENZA LEGALE GRATUITA

Capisci, ora, perché la consulenza legale gratuita si differenzia, nella sostanza, dalla consulenza a pagamento? Dire questo non significa dire che non serva. In moltissimi casi, è lo strumento più adatto a far fronte ad un problema.

Ci sono diversi casi in cui la consulenza legale gratuita è lo strumento più idoneo per rispondere al tuo bisogno. 

Scopri in quali casi è indicata la consulenza gratuita.

 

BENE... ADESSO SEI IN GRADO DI SCEGLIERE IL TUO AVVOCATO ONLINE

A questo punto, non dovresti avere problemi a scegliere l'avvocato online giusto per te.

Ma lascia che ti dia altre brevi indicazioni.

Se ha un dubbio su un problema che richiede competenze legali, ma non sai qual è la reale entità del problema e quali implicazioni può avere, allora affrettati e opta subito per la consulenza gratuita. In fondo, avere subito un feedback con il tuo avvocato online sarà utile sia se si si tratta di un falso problema, sia quando invece si impone subito il ricorso al "medico curante".

Quando, invece, sei già caduto nella tana del lupo o temi di trovarti sull'orlo del precipizio, allora, non perdere tempo e opta per la consulenza a pagamento. Il poco o tanto che dovrai pagare ora, potrebbe tornarti indietro come minore perdita domani. Scopri, qui sotto, i miei servizi di consulenza legale.

La consulenza legale, come avrai capito, è uno degli strumenti centrali nel mio sistema di assistenza e aiuto. Ho cercato di pensare alle tue esigenze ed ho predisposto tre strumenti: consulenza legale on line gratuita, consulenza on line a pagamento e consulenza in studio.

Scopri come funzionano attraverso i tre pulsanti che trovi qui sotto e che ti indirizzano alle relative pagine, dove troverai tutte le informazioni che sono utili ad orientarti nella scelta.

Consulenza legale gratuita

 

Servizio di consulenza a pagamento

 

L'intervista con l'avvocato in Studio

 

Mi auguro che questa Guida ti sia stata di aiuto. Il mio intento, quale avvocato online, è fornirti gli strumenti per fare scelte consapevoli. Non è semplice e gli interessi in gioco, quando si tratta di tutelare i propri diritti, sono molto importanti. Dirò di più. Sei arrivato fino a questo punto nella lettura di questa Guida? Prima di optare per uno dei miei strumenti di consulenza legale, fai un giro nel web. Anche nel mio blog troverai molti annunci di siti di consulenza. Solo dopo, se non sei convinto, torna qui, e ne parliamo con calma. Ti ringrazio per la fiducia che mi hai accordato e ti attendo con altre utili Guide Legali.



UN CARO SALUTO
UN CARO SALUTO FRANCESCO