TERMINE NEL CONTRATTO PRELIMINARE

dicembre 13, 2016

In questo articolo rispondiamo alla seguente domanda: qual è la natura del termine nel contratto preliminare? Il termine, in generale, è il decorso del tempo cui si ricollegano determinati effetti giuridici. Nel contratto preliminare, il termine ha la funzione di indicare la data entro cui addivenire alla stipulazione del contratto…

Recesso dal contratto: disciplina generale e speciale

settembre 28, 2015

Il recesso dal contratto trova la sua prima fonte normativa nell’art.1373 c.c. che ne detta la disciplina generale in deroga ai principi generali. Si configura quale atto di scioglimento unilaterale del contratto: una delle parti, autonomamente e senza accordo dell’altra parte, può dare vita, esercitando il recesso, allo scioglimento anticipato…

Contratto preliminare ad effetti anticipati

novembre 4, 2014

Il contratto preliminare ad effetti anticipati è una figura contrattuale complessa che ricorre quando, in aggiunta all’obbligo di addivenire alla stipulazione del contratto definitivo, le parti si sono accordate nel senso di anticipare alcuni degli effetti propri del contratto definitivo sin dalla stipulazione del preliminare. E’ particolarmente diffuso nelle compravendite…

Contratto preliminare improprio

ottobre 30, 2014

Il contratto preliminare improprio è una figura giuridica negoziale, comunemente nota come compromesso, di stampo dottrinario, che ha trovato la propria matrice nella prassi commerciale, diritto di cittadinanza nella più risalente giurisprudenza, ma che non ha riscontri positivi nel codice civile, se non nella diversa fattispecie del contratto con cui…

Contratto imposto

ottobre 22, 2014

Il contratto imposto  costituisce una categoria di origine dottrinaria con la quale si allude alla situazione in cui si trova quel soggetto giuridico produttore o rivenditore di un dato bene o servizio che per legge è obbligato a concludere con chi ne faccia richiesta il contratto.